Website TemplatesWeb HostingWeb Hosting
Oggetto: Newsletter Comune di Amaroni: Concorso Legalità
Data invio: 2012-06-02 20:54:30
Invio #: 56
Contenuto:
1

Venerdì, 1 giugno, presso la sala Consiliare Comunale si è tenuta la premiazione del Concorso indetto dall' Amministrazione Comunale: “Cittadino Domani - Crescere nella legalità”, cui hanno partecipato gli alunni della Scuola Secondaria di I° grado "Falcone e Borsellino" di Amaroni.

Una bellissima manifestazione, preceduta dalla cerimonia di inaugurazione della targa "Qui la ndrangheta non entra", collocata all’esterno del Palazzo Comunale e scoperta dai numerosi ragazzi di Amaroni accorsi per partecipare alla manifestazione, insieme  al Sindaco, Arturo Bova.

Tutti interessanti e ricchi di spunti riflessivi gli elaborati concorsuali.

Un progetto fortemente voluto dall' Assessore alla Cultura, Caterina Conte, e da tutta l’Amministrazione Comunale nel ventennale delle stragi di Capaci, in cui hanno  perso la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, i tre agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, e di Via D'Amelio in cui sono rimasti uccisi il giudice Paolo Borsellino, gli agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter E. Cosina e Claudio Traina.

Sono risultati vincitori:
Mattia Bova, per la classe 1^
Giulia Cilurzo, per la classe 2^
Barbara Sorrentino, per la 3^

Il premio messo in palio dall'Amministrazione Comunale per ciascuno dei ragazzi vincitori è un buono di 100 euro spendibile per l'acquisto di materiale didattico.

A tutte le classi che hanno partecipato al concorso è stato conferito un attestato di merito, quale riconoscimento del grande impegno profuso dagli alunni.

Clicca quì per vedere le foto

<<  Febbraio 2023  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728     
SCREENING GRATUITO
Chi è online
 403 visitatori online